Alberese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

        Walking along the Tuscan coast

Crete Senesi

         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

          San Gimignano

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Art in Tuscany

San Gimignano - Piazza della Cisterna da Torre Grossa

N L

San Gimignano, Piazza della Cisterna, vista da Torre Grossa[1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

San Gimignano, Piazza della Cisterna

   
   

San Gimignano è soprattutto famosa per le torri medievali che ancora svettano sul suo panorama, che le hanno valso il soprannome di Manhattan del medioevo. Piazza della Cisterna è, con la piazza del Duomo, una delle due più belle piazze di San Gimignano.

Storia

La piazza si trovava all'incrocio tra le due direttrici principali del borgo alto medievale (la via Francigena sull'asse nord-sud e la via Pisa-Siena sull'asse est-ovest). Se la piazza del Duomo ambivalente sia come centro religioso che politico (vi si trovano sia la Collegiata che i due palazzi del Podestà), la piazza della Cisterna era destinata al mercato ed a palcoscenico per feste e tornei. La sistemazione attuale risale al Duecento, secondo le disposizioni del Comune ghibellino.
La piazza prende il nome dalla sottostante cisterna per l'acqua del 1287, sormontata da una monumentale vera di pozzo in travertino su piedistallo ottagonale, ampliata nel 1346 sotto il podestà Guccio Malavolti, posta in posizione leggermente decentrata.

 

   
   

Mappa San Gimignano, Piazza della Cisterna | Ingrandire mappa


 
   

Descrizione

La piazza ha una forma triangolare con una lieve pendenza naturale ed è collegata alla vicina piazza del Duomo da un passaggio aperto. La pavimentazione è ammattonata a spina di pesce e sui lati si dispone una straordinaria cortina di case nobiliari e torri medievali.
A partire dal lato sud-ovest, si incontra nell'estremità meridionale l'arco dei Becci, antica porta cittadina della prima cerchia delle mura alto-medievali. La porta è affiancata dai massicci parallelepipedi delle torri dei Becci (a sinistra) e dei Cugnanesi (a destra).
Proseguendo verso destra, gli edifici più significativi si trovano nelle vicinanze della cisterna: palazzo Razzi, Casa Silvestrini (già ospedale) e palazzo Tortoli accanto ad una torre mozza già appartenuta al capitano del popolo.
Passato l'accesso a via di Castello, il lato settentrionale è caratterizzato dal palazzo dei Cortesi e la suggestiva torre del Diavolo, affiancata dalle case dei Cattani.
Il lato occidentale è impreziosito da varie torri, come le gemelle torri degli Ardinghelli e la torre di palazzo Pellari.


Torri degli Ardinghelli, San Gimignano   San gimignano piazza della cisterna 02 torre   Seconda torre degli Ardinghelli, San gimignano piazza della Cisterna

Torri degli Ardinghelli

 

  Torre degli Ardinghelli  

Seconda torre degli Ardinghelli, San gimignano piazza della Cisterna

 

Paolo Monti - Servizio fotografico (San Gimignano, 1978) - BEIC 6358285   Torre del Diavolo   Palazzo Tortoli, San Gimignano, Piazza della Cisterna
Torre dei Becci  

Torre del Diavolo

 

 

Palazzo Tortoli

 

Galleria Continua


Nei dintorni della graziosa Piazza della Cisterna, in un’ex cinema si trova il cuore della Galleria Continua, una delle più influenti gallerie d’arte contemporanea al mondo.

Lo spazio espositivo dell’Arco dei Becci, primo dei tre spazi espositivi della Galleria Continua, si trova in un angolo della della Cisterna (Arco dei Becci, 1).

 

DANIEL BUREN & ANISH KAPOOR, directed by Matteo Frittelli / Alto Piano Studio
GALLERIA CONTINUA | 26/05/2018 — 22/09/2018

 

La Galeria Continua ha allestito uno spazio espositivo aggiuntivo su questa bellissima piazza. Questa importante galleria di arte contemporanea si trova in un vecchio cinema, in via Castelli 11. La Galleria Cintinua fu fondata nei primi anni Novanta da tre amici, Mario Cristiani, Lorenzo Fiaschi e Maurizio Rigillo, e ora ha filiali a Pechino, Les Moulins (periferia di Parigi) e l’Havana.

Gli artisti rappresentati vanno da giovani artisti come Ornaghi & Pettinari a grandi nomi affermati Anish Kapoor, Ai Weiwei, Daniel Buren, Mona Hatoum, Ilya & Emilia Kabakov e Michelangelo Pistoletto. Anche Berlinde De Bruyckere, Hans Op de Beeck e Pascale Marthine Tayou appartengono al nucleo permanente della galleria.


Galleria Continua | Via del Castello, 11 - 53037 San Gimignano (SI)

 

 

Galleria fotografica Siena

San Gimignano, città delle torri, galleria fotografica



   
San Gimignano, galleria fotografica   San Gimignano, UNESCO World Heritage Site   San Gimignano, città delle torri
San Gimignano, galleria fotografica  

San Gimignano, UNESCO World Heritage Site

 

 

 

San Gimignano, città delle torri



[1] Photo by René Hourdry, licensed under  the Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 International license.
[1] Photo by Traveling in Tuscany | www.travelingintuscany.com


Holiday accomodation in Tuscany




Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia


     
         

Podere Santa Pia, galleria immagini esterni e dintorni del Podere Santa Pia