Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Montalcino

Hermitage Eremo di San Salvatore di Lecceto (Eremo di Lecceto), outside of Siena

L'eremo di San Salvatore di Lecceto, Montagnola Senese [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
L'eremo di San Salvatore di Lecceto, Montagnola Senese

   
   

L'eremo di San Salvatore di Lecceto (o più semplicemente eremo di Lecceto) si trova nel comune di Siena, arcidiocesi di Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino.

Storia e descrizione

L'eremo fu costruito in una zona ricca di lecci da cui deriverà il nome fra il 1189 e il 1223 in una zona detta Grallanda avente una distanza di otto chilometri dalla città di Siena[1] La comunità dell'eremo fu la prima il 4 marzo 1387 a seguire la nuova regola di sant'Agostino grazie all'approvazione del priore Bartolomeo da Venezia[2].

La chiesa, nota fin dal 1223, fu ricostruita nel 1317 e ampliata nel 1344.

La pianta è a una navata con scarsella terminale, preceduta da un portico su pilastri poligonali. Nella semplice facciata a capanna si aprono un occhio tamponato e un portale di tipo romanico.

L'interno, ristrutturato in forme barocche, conserva affreschi trecenteschi.

I locali monastici sono distribuiti attorno ai due chiostri, uno gotico, l'altro quattrocentesco. Nella parete esterna della facciata e lungo il portico corrono affreschi monocromi, che raffigurano Inferno, Paradiso, Opere di misericordia e La vita nel tempo di pace e di guerra.

Altri interessanti affreschi a monocromo, con Figurazioni della vita eremitica, si trovano nel chiostro quattrocentesco.


Eremo di San Salvatore di Lecceto (4).jpg

Chiostro [7]
Quest'eremo s'illustrò a partire dal XIV secolo come centro mistico legato all'attività di Santa Caterina da Siena e fu eletto a propria dimora dal teologo inglese nonché sodale di Santa Caterina, William Flete[3].


L'eremo di San Salvatore di Lecceto, Montagnola Senese | Ingrandire mappa


Il 19 maggio 1385, il priore generale dell'ordine degli Agostiniani, Bartolomeo da Venezia, decise, appena eletto, di fare dell'eremo di Lecceto un centro di spiritualità esemplare e con decreto del 4 marzo 1387 lo pose sotto la diretta giurisdizione del priore. Dal 1398 al 1408 ne fu priore Filippo Agazzari, poi vicario generale della Congregazione agostiniana d'osservanza. Durante il XV secolo, il Lecceto dette in tutto tre priori all'ordine, tra i quali anche il cardinale Alessandro Oliva. Durante il Rinascimento, il cardinale agostiniano Egidio da Viterbo, umanista e filosofo, vi soggiornò a più riprese a partire dal 1502, dedicando al monastero una sua opera, il Panegyricus pro coenobio Ilicetano[4].

 

Eremo di San Salvatore di Lecceto (Campanile of the hermitage Eremo di San Salvatore di Lecceto, outside Siena), Siena Eremo di San Salvatore di Lecceto (Entrance Gate (from inside)), Siena Entrance of the hermitage Eremo di San Salvatore di Lecceto, outside Siena  Hermitage Eremo di San Salvatore di Lecceto (Eremo di Lecceto), outside of Siena, Province of Siena



Photo album Abbey of Sant'Antimo           

Galleria fotografica Montagnola Senese



   
Piramide, obelisco del Canale del Granduca, vicino dall'eremo di Lecceto, Montagnola Senese   Ingresso del Canale del Granduca, Montagnola Senese   Uscita del Canale del Granduca, Montagnola Senese

Piramide, obelisco del Canale del Granduca, vicino dall'eremo di Lecceto, Montagnola Senese

 

  Ingresso del Canale del Granduca, Montagnola Senese   Uscita del Canale del Granduca, Montagnola Senese
Villa Celsa, Sovicille

  SovicillePalazzoAlPiano4   Cappella della fattoria di Malignano (Sovicille)

Villa Celsa

 

 

Palazzo al Piano, Territory of Sovicille, Montagnola Senese

 

  Cappella della fattoria di Malignano (Sovicille)
Ponte della Pia – Molli - Marmoraia - Monte Maggio – Monteriggioni   Ponte della Pia, Rosia
Il Ponte della Pia
  Villa cetinale, Sovicille
Ponte della Pia – Monteriggioni  

 

 

  Villa Cetinale
CAI 100, Eremo di Santa Lucia (Rosia)   Eremo di Santa Lucia (Rosia)  

Colline Metallifere Ponte Pia.JPG

CAI 100, Eremo di Santa Lucia (Rosia)   Eremo di Santa Lucia (Rosia)  

Il torrente Rosia e il Ponte della Pia.

 

   
   

Piramide e canale del Granduca



A breve distanza dall’eremo di San Leonardo si trova la cosiddetta Piramide, obelisco che ricorda la settecentesca bonifica dell’area sottostante ancora oggi chiamata Pian del Lago. La Piramide segna anche l’inizio del canale del Granduca, un tunnel di circa due chilometri perfettamente conservato e ancora agibile, che servì per permettere il deflusso delle acque [5].
Il Canale del Granduca fu costruito per prosciugare le acque del Pian del Lago che d'inverno vi stagnavano per 156 ettari per un'altezza di 5 braccia senesi (tre metri) e che nei periodi di siccità formavano un perenne lago di 93 ettari che dava il nome a tutto il piano [6].

 

SienaCanaleDelGranducaTunnel8.jpg

[Il Canale del Granduca, lunghezza m. 2.173 . Iniziato nel 1766 e terminato nel 1781]

 

 

Gli Eremi della Montagnola Senese | Anello Montagnola Senese



MAPPA Gli Eremi della Montagnola Senese | Anello Montagnola Senese

 

Trekking in Toscana | Walking in the Montagnola Senese | Itineraries gpx

Sovicille

Anello SovicilleSan Giusto – Villa Cetinale – Pieve di Pernina – Ancaiano Castello di Celsa

Anello Sovicille – Villa Cetinale – Pieve di Pernina – Molli


Canale del Granduca


Anello Montagnola Senese | Gli Eremi della Montagnola Senese

Sentiero n° 117: Valle del Rigo – S. Leonardo al Lago  | www.alltrails.com



Piramide, obelisco del Canale del Granduca, vicino dall'eremo di Lecceto, Montagnola Senese   Ingresso del Canale del Granduca, Montagnola Senese   Uscita del Canale del Granduca, Montagnola Senese

Piramide, obelisco del Canale del Granduca, vicino dall'eremo di Lecceto, Montagnola Senese

 

  Ingresso del Canale del Granduca, Montagnola Senese   Uscita del Canale del Granduca, Montagnola Senese
         
 
   

Comune Sovicile | www.comune.sovicille.siena.it


Bibliografia

Il Chianti e la Valdelsa senese, collana "I Luoghi della Fede", Milano, Mondadori, 1999

Ambrogio Landucci, Sacra Ilicetana Sylva, sive origo et chronicon breve coenobii et congregat[ion]is de Iliceto Ord. Erem. S.P. Augustini in Tuscia, inscriptum et dicatum serenissimo Cosmo magno Hetruriae principi, Siena, Bonetto, 1653

Mario Tassoni, Architettura, Mito e Astronomia nel territorio senese, Ed. Cantagalli (SI), 2017


Holiday accomodation in Tuscany

Podere Santa Pia



Case vacanza in Toscana | Podere Santa Pia

 

 

Podere Santa Pia, con una vista indimenticabile sulla Maremma Toscana

 

 


[0] Foto di LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
[1] Fino al XIX secolo l'eremo venne confuso con quello di San Lorenzo al Lago poco distante Benedict Hackett, Monastero agostiniano Lecceto, Associzione culturale sant'Agostino. URL consultato il 15 luglio 2019.
[2] GIULIO ORAZIO BRAVi, Riforma, spiritualità e cultura nel Convento S. Agostino di Bergamo nella seconda metà del Quattrocento, Convento Sant'Agostino, p. 8.
[3] William Flete, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
[4] Francis X. Martin, Friar, Reformer, and Renaissance Scholar: Life and Work of Giles of Viterbo 1469-1532, Villanova, Augustinian Press, 992, p. 20.
[5] Piramide e canale del Granduca | www.monteriggioniturismo.it
[6] Tratto da A pesca in Pian del Lago di Ermanno Vigni - IL CARROCCIO n° 47, Settembre/Ottobre 1993.
[7] Foto di Derbrauni, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale



Questo articolo è basato sull'articolo Eremo di San Salvatore di Lecceto dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.