Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto

Manciano


Montagnola Senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia

 

Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Walking in Tuscany

Cala Martina la mattina - panoramio.jpg

Cala Martina
Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

Anello Puntone di Scarlino Cala Violina

   
   

L'aspetto più interessante di questo itinerario è costituito dai panorami mozzafiato che possiamo ammirare ogni volta che il bosco e la macchia mediterranea che ombreggiano buona parte del sentiero si aprono. La veduta spazia dall'Isola d'Elba a tutto il Golfo di Follonica, fino a Piombino.
Si parte dalla località Puntone, circa 4 km a sud del centro di Follonica.


Punto di partenza e arrivo
: Puntone di Scarlino, il parcheggio Cormorano o
Lunghezza percorso13.71 km
Dislivello: 300 m
Zone attraversate: Costa maremmana
Cala Violina e Cala Martina sono raggiungibili esclusivamente a piedi e in bici.
Luoghi di interesse: 
Percorso: E

 

Descrizione

L’escursione comincia da Puntone di Scarlino, per esempio dal parcheggio Cormorano.
In successione si raggiungono: Cala di Terra Rossa, Cala le Donne; quindi Punta Francese, Punta Martina, Cala Violina, Punta le Canne, Cala Civetta e Torre Civette (55 mslm) nei pressi della foce dell’Alma.
Pecorrendo un ampio sentiero, immersi nella macchia mediterranea, si prosegue a raggiungere prima Poggio Carpineta (141 mslm), il Poggio Sentinella (216 mslm) e poco dopo Poggio La Guardia (215 mslm), Poggio di San Supero fino al recente porto turistico di Portiglioni da dove potremo recuperare i mezzi.

Mappe | Multigraphic – Tourist road map 1:50,000 - Maremma
Distanza da Podere Santa Pia 89 km | Driving directions from Castiglioncello Bandini to Portiglioni, Scarlino.

Trekking in Toscana | Il sentiero per Cala Violina e Cala Martina, Scarlino

Itinerario trekking: Punta Ala - Cala Violina




Itinerari Anello Puntone di Scarlino Cala Violina | gpx

 

   



Ristoranti in Puntone


Zero Distanze
c/o Porto Turistico La Marina DI, 58020 Puntone, Scarlino, Italia
+39 334 233 9219
Sito web: http://www.pizzeriazerodistanze.it/ | menu: http://www.pizzeriazerodistanze.it/menu/

Tra il lusco e il brusco
Via della Dogana | Località Puntone, Scarlino, Italia
Per prenotazioni 348.0000871
Sito web: http://www.trailluscoeilbrusco.com/

Il Cantuccio
Via Portiglioni 13, 58020, Scarlino, Italia
+39 0566 866149
Grazioso ristorantino situato in cima a una collina. La vista sul mare e sul Golfo di Follonica sembra quasi un poster.

 

   
   

Galería Fotográfica della Costa Toscana

Gallería Fotográfica della Costa Toscana

 

   
Cala Violina 2013-09-03 16.42.34   Cala Martina Puntone Grosseto 2013-09-03 15.59.22   Il Porto del Puntone di Scarlino
Cala Violina e Le Bandite di Scarlino

  Cala Martina   Il Porto del Puntone di Scarlino

         
Torre Civetta   Fosso Alma   Trekking Anello Cala Violina - Cala Civette

Torre Civetta


 

Fosso Alma

  Trekking Anello Cala Violina - Cala Civette


[1] Foto di Alessandro Gigliotti, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.


 
   



Vivi la tua vacanza nell'isola più magica della Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia

Podere Santa Pia

 

 
Podere Santa Pia, giardino
 
Colline sotto Podere Santa Pia

Nello dei Pannocchieschi and Pia dei Tolomei

   
Un capitolo a parte della storia del borgo di Gavorrano la merita la vita di Pia de' Tolomei, una gentildonna senese, che trovò la morte nel Castel di Pietra, situato nell'area est del comune. Ella sarebbe stata sposata a Nello dei Pannocchieschi, del quale si sa che fu signore di tale castello, podestà di Volterra e Lucca, capitano della taglia guelfa nel 1284 e vissuto almeno fino al 1322. Nello fece rinchiudere la donna nel proprio maniero, dove l'avrebbe fatta assassinare nel 1297, facendola gettare da una finestra, dopo averla rinchiusa per un po' nel suo castello, forse per la scoperta della sua infedeltà, forse per liberarsi di lei desiderando il nuovo matrimonio. La vicenda è stata resa celebre da Dante Alighieri nel v Canto del Purgatorio. La vicenda è rievocata nella festa de "Il salto della Contessa", che si tiene ogni seconda domenica del mese d'Agosto, a Gavorrano.  
Ponte della Pia, Rosia
Il Ponte della Pia

 

         
         

Cala Violina

 

   

La spiaggia di Cala Violina, una baia sabbiosa di grande bellezza, è stata premiata da Legambiente come una delle 11 spiagge più belle d’Italia