Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Le Crete Senesi

MonteroniDArbiaMill2.JPG

 

Monteroni d’Arbia [1]


Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

Crete senesi | Monteroni d’Arbia, frazione di Buonconvento
   
   

Monteroni d'Arbia è un comune italiano della provincia di Siena in Toscana.
Monteroni d'Arbia sorge a sud di Siena, a circa 13 km della città. All'esterno del paese scorre il fiume chiamato Arbia, che dà il nome alla valle, val d'Arbia.

Storia

La costituzione del Comune è avvenuta nel 1810, durante il periodo Napoleonico, a seguito delle decisioni prese dalla Giunta Straordinaria del governo della Toscana. Fino a quel momento il territorio faceva parte della podesteria di Buonconvento.

Il nome deriva da una delle colline che domina il paese, chiamata appunto Monte Roni, e dal fatto che vi scorre il fiume Arbia. Lo studioso di toponomastica storica medievale Gaetano Barbarulo, che ha studiato la forma Tirone/ Monterone, presente in gran parte del territorio italiano fa derivare Monteroni da un composto di monte, derivato dal latino mons, e tirone, esito del latino tardo toro -onis, vocabolo dal significato di "altura"[2]. L'apparente duplicazione si spiegherebbe con una perdita di coscienza in età medievale del significato originario del vocabolo tirone, che avrebbe acquisito la valenza di nome proprio e si sarebbe così sentita l'esigenza di anteporgli il nome comune "monte".

il Sommo Poeta Dante Alighieri nel X Canto della Divina Commedia citando la cruenta battaglia di Monte aperti " lo strazio e il grande scempio che fece l'Arbia colorar in rosso".

 

   
   

Mappa Mulino fortificato, Monteroni d'Arbia | Ingrandire mappa


 
   

Monumenti e luoghi d'interesse

Architetture civile

Nel paese di Monteroni d'Arbia è conservato un bellissimo mulino fortificato risalente alla prima metà del secolo XIV. L'imponente edificio figura tra le proprietà della vicina grancia di Cuna, come testimoniano alcuni documenti del secolo XVI, tra cui uno del 1590 in cui è riportata la stima della quota d'affitto, ammontante a 8 lire. Da questo e da un altro documento precedente (1552) sappiamo che il Mulino lavorava a due palmenti, pur avendone quattro, probabilmente a causa della diminuzione della portata delle acque che alimentavano la gora. L'affascinante sistema idraulico, con i suoi condotti con arco a tutto sesto, consentiva all'acqua di arrivare all'interno del mulino per la produzione di energia idraulica, restituendola all'esterno immutata nelle sue caratteristiche chimico-fisiche. Recenti studi hanno dimostrato come, nel periodo di maggiore attività, il Mulino potesse produrre fino a mezza tonnellata di farina al giorno.[3]

 

Castello Bibbiano, Buonconvento   BibbianoBuonconventoCastello3   BibbianoBuonconventoCastello2
Castello Bibbiano, Buonconvento  

Castello di Bibbiano, Bibbiano

 

  Castello di Bibbiano, Bibbiano
Galleria immagini Crete Senesi




   
Crete Senesi presso Asciano   Church San Giovanni Battista a Corsano, Ville di Corsano, hamlet of Monteroni d’Arbia   Buonconvento

Crete Senesi presso Asciano

 

  Church San Giovanni Battista a Corsano, Ville di Corsano, hamlet of Monteroni d’Arbia  

Buonconvento, Porta Senese

 

SorraArbiaPonteDArbia

  ArbiaRiverPontedArbiaMonteronidArbia   Panorama of Buonconvento, Province of Siena

The inflow of the Sorra (left) into the Arbia (right) in Ponte d'Arbia, south of the bridge

 

  Ponte d'Arbia   Panorama of Buonconvento, Province of Siena

La Via Francigena dai dintorni di Siena e Buonconvento

Siena - Ponte d'Arbia - Buonconvento | Via Francigena | 26 km

Un percorso impegnativo lungo le strade bianche della Val d'Arbia, con panorami caratterizzati dal profilo di Siena, adagiata sulle colline all'orizzonte.

Buonconvento - San-Quirico-d'Orcia | Via Francigena | 17 km

Questo itinerario inizia a Buonconvento, vicino al Ponte d'Arbia, e conduce a San Quirico d'Orcia, nel cuore della Val d'Oria.


Corsano - Ponte d'Arbia | 19 km

 




Traveling in Tuscany| Holiday homes in southern Tuscany | Podere Santa Pia

 

     

 

 

Follow us on Instagram  Follow us on Instagram

         
#poderesantapia Last Sunday in Podere Santa Pia



[1] Foto di LigaDue, licenziato in base ai termini della licenza  Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 Internationa
[2]  Le denominazioni Monterone e Tirone nella toponomastica medievale napoletana, in "Archivio Storico per le Provincie Napoletane" 1996.
[3] Fonte: Mulino ad acqua fortificato | www.brunelleschi.imss.fi.it

Bibliografia

Emanuele Repetti, «Bibbiano» in Dizionario geografico fisico storico della Toscana, vol. 1, Firenze, pp. 307–308.

Guide d'Italia. Toscana, Milano, Touring Club Italiano, 2012, p. 649.


Questo articolo è basato parzialmente sull'articolo Bibbiano dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.