Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

         
Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Città del tufo

L'Aquedotto Mediceo, Pitigliano, Grosseto, Italy - panoramio.jpg

 

L'Acquedotto Mediceo di Pitigliano, con parziale veduta di Palazzo Orsini sullo sfondo [1]


Toacana ] Galleria di immagini  
     
   

L'Acquedotto Mediceo di Pitigliano

   
   

L'Acquedotto Mediceo è una struttura di ingegneria idraulica concepita per il rifornimento idrico del borgo di Pitigliano.

Cenni storici

I lavori di costruzione dell'infrastruttura sono iniziati a partire dal Cinquecento, su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane. In quell'epoca gli Orsini decisero di migliorare il servizio di approvvigionamento idrico, sia alla loro residenza che all'intera città.

La realizzazione dell'opera fu notevolmente complicata dalle asperità del territorio che presentava una fortissima pendenza tra l'abitato di Pitigliano e la sottostante valle solcata da ben tre corsi d'acqua. I lavori si protrassero per lunghissimi anni, tanto che l'opera non era ancora conclusa all'inizio del Seicento, quando la località passò dalla Contea degli Orsini ai Medici, che la inglobarono nel territorio del Granducato di Toscana.

Proprio nel corso del Seicento, i Medici portarono avanti i lavori, riuscendo a completare l'opera che, ancora oggi, permette di coglierne l'imponenza e la maestosità. L'acquedotto venne completato nel 1639.

In epoca settecentesca i Lorena effettuarono lavori di ristrutturazione che si conclusero con la realizzazione della successione delle piccole arcate.

 

Bibliografia

Aldo Mazzolai. Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura. Firenze, Le Lettere, 1997.


   
   

Mappa Acquedotto Mediceo | Ingrandire mappa


 
   

Aspetto attuale

 

L'Acquedotto Mediceo si presenta come un'imponente opera che contraddistingue la parte sud-orientale del centro storico di Pitigliano. L'acqua raccolta dai vicini fiumi Lente, Meleta e Prochio veniva convogliata in direzione dell'abitato.

La parte visibile dell'acquedotto si presenta come una successione di arcate tonde, due delle quali più ampie e separate da un elevatissimo pilastro che scende nella valle sottostante la parte sud-orientale del borgo, sopra il quale vi è una piccola apertura a nicchia con arco tondo. Le tredici arcate successive si caratterizzano per ampiezza ed altezza notevolmente minori rispetto alle prime due. I relativi pilastri di appoggio si dipartono da una cortina muraria in tufo che, quasi certamente, era parte integrante della cinta muraria medievale; una cordonatura separa la base dei pilastri dalla sottostante cortina muraria.

L'acquedotto è completamente rivestito in tufo e si integra pienamente, sia con il contesto geologico della zona che con le altre architetture di epoca precedente.

 

Pitigliano

 

   
Pitigliano, Etruskische stad in het zuiden van Toscane   Via Porta di Sovana, Pitigliano   Ancora un mistero

Pitigliano

 

 

Via Porta di Sovana, Pitigliano

 

  Via Cava

Ristoranti in Pitigliano

 

La Capannella

La Capannella
Strada Regionale 74
58017 Pitigliano GR
Website Facebook: www.facebook.com/lacapannellapitigliano/

(Vlakbij het beginpunt van deze wandeling, aan de overkant van de brug).

Hosteria di Pantalla

Hosteria di Pantalla
Loc. Pantalla | SP 25 Pitigliano-Farnese, Km 6,00, 58017 Pitigliano+39 0564 616117
Website Facebook: www.facebook.com/hosteriadipantalla/

La Collina

La Collina
Localita Collina 57428, 57017 Pitigliano
+39 393 988 6976
Website Facebook: www.facebook.com

 



[1] Foto di trolvag, licenziato in base ai termini della licenza  Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported
[2] Fonte: Stefano Ardito, 101 luoghi archeologici d'Italia dove andare almeno una volta nella vita, Newton Compton Editori, 2013


Bibliografia

Aldo Mazzolai. Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura. Firenze, Le Lettere, 1997.




#poderesantapia Pitigliano la città del Tufo nella valle del Fiora.