Albarese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

Crete Senesi

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto

Manciano


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Radicofani


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Montalcino

Palazzo dei Priori Montalcino 2

Piazza del Popolo, Palazzo dei Priori a Montalcino [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
Piazza del Popolo | Stelli del Palazzo dei Priori a Montalcino
   
   

La piazza principale di Montalcino è Piazza del Popolo. L'edificio principale della piazza è il palazzo comunale, detto anche Palazzo dei Priori (fine XIII secolo inizi del XIV). Il palazzo è adornato con gli stemmi araldici dei numerosi podestà che hanno governato la città nel corso dei secoli. Un'altissima torre medievale è incorporata nel palazzo. Vicino al palazzo comunale, si trova una struttura rinascimentale con sei archi a tutto sesto, chiamata La Loggia, che è stata iniziata alla fine del XIV secolo, e finita nei primi anni del XV, ma che ha subito numerosi lavori di restauro nel corso dei secoli successivi.


   
   
;

Mappa Palazzo dei Priori a Montalcino | Ingrandire mappa


 
   


Montalcino

 

Palazzo dei Priori a Montalcino   Palazzo dei Priori a Montalcino, torre   Stemmi del Palazzo dei Priori a Montalcino

Palazzo dei Priori a Montalcino

 

  Palazzo dei Priori a Montalcino, torre   Stemmi del Palazzo dei Priori a Montalcino
Montalcino, palazzo dei priori, stemma medici   Montalcino, palazzo dei priori, statua di cosimo I di giovanni berti, 1564    

Palazzo dei Priori, stemma de' Medici

 

 

Palazzo dei Priori statua di Cosimo I di Giovanni Berti, 1564

 

   


[1] Photo by Mongolo1984, licensed under  Creative Commons Naamsvermelding-GelijkDelen 4.0 Internationaallicense


Questo articolo è basato sull'articolo Montalcino dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.