Alberese | Parco Naturale delle Maremma

Capalbio


Colline Metallifere


la costa Toscana

         Walking along the Tuscan coast

Crete Senesi

        Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Ospedale Santa Maria della Scala

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

          San Gimignano

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
La Costa Toscana

Bazndite di Scarlinog

N L

Riserva Naturale Bandite di Scarlino [1]

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
Riserva Naturale Bandite di Scarlino

   
   

Le Bandite di Scarlino si estendono su una superficie di quasi 6.000 ettari, interessando parte dei comuni di Scarlino, Castiglione della Pescaia e Gavorrano nell'area settentrionale della provincia di Grosseto. Il territorio, prevalentemente collinare, costituisce l'appendice naturale delle Colline Metallifere grossetane sulla sponda nord-occidentale di Poggio Ballone, protendendosi anche verso il Mar Tirreno, dove forma l'omonimo promontorio, che si affaccia sul Golfo di Follonica.

L'altezza massima che si raggiunge nella parte più interna è di 559 metri s.l.m. sulla vetta del Monte d'Alma, mentre lungo la costa il promontorio delle Bandite di Scarlino tocca quota 213 metri s.l.m.

L'etimologia del termine Bandite, sebbene possa farci pensare istintivamente ad un'area sottoposta a vincolo venatorio, deriva in realtà dal sistema di vendita del bosco suddiviso in "preselle", piccoli lotti, che veniva effettuato in passato mediante bandi pubblici. Le preselle venivano quindi "bandite" per l'appalto.[2]



   
   

Mappa Bandite di Scarlino | Ingrandire mappa

 

 
   

Promontorio

Il promontorio delle Bandite di Scarlino si eleva immediatamente a sud del Porto del Puntone di Scarlino, formando un tratto di costa prevalentemente alta e rocciosa, inframezzata da isolate calette, come ad esempio Cala Martina.

La caletta più a sud, Cala Violina, si presenta con sabbia bianca finissima, creando un suggestivo scenario.

La sponda meridionale del promontorio digrada verso la piana del torrente Alma, poco a nord di Punta Ala.


Entroterra

Nell'entroterra, le Bandite di Scarlino si elevano lungo la sponda nord-occidentale di Poggio Ballone, raggiungendo alcuni paesi arroccati sul massiccio collinare.

Numerosi sono i sentieri percorribili a piedi, in bicicletta o a cavallo, lungo i quali si aprono caratteristici panorami sia verso il mare che verso la pianura e l'area collinare interna.

 

Come arrivare al parccheggio di Pian d'Alma

 

Galería Fotográfica della Costa Toscana

Gallería Fotográfica della Costa Toscana, Le Bandite di Scarlino

 

   
Cala Violina 2013-09-03 16.42.34   Torre Civetta   Fosso Alma
Cala Violina e Le Bandite di Scarlino

 

Torre Civetta


 

Fosso Alma

Cessa antincendio - panoramio  
Cala Martina Puntone Grosseto 2013-09-03 15.59.22
  Cala Martina la mattina - panoramio
Cessa antincendio. Sentiero tra Cala Violina e Torre Civette

 

  Cala Martina   Anello Puntone - Cala Violina

Bibliografia

AA.VV., Attraversando le Bandite di Scarlino, Koinè Multimedia Follonica, 2001.

A A. VV., "Le terre pubbliche dell'alta maremma toscana: Le bandite di Scarlino ed i suoi dintorni", CD Multimediale, ed. a cura dei Comuni di Scarlino, Castiglion della Pescaia, Gavorrano, 1997.


[1] Foto di Alessandro Gigliotti, licenziato in base ai termini della licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.
[2] Fonte: Le Bandite di Scarlino - Aspetti forestali, le funzioni sociali e turistico-ricreative del patrimonio pubblico | Le Bandite di Scarlino - Comune di Follonica pdf
[3] Foto di Andrea @ Fabiola.





Vivi la tua vacanza nell'isola più magica della Toscana | Podere Santa Pia



Colline sotto Podere Santa Pia

Podere Santa Pia

 

 
Podere Santa Pia, giardino
 
Colline sotto Podere Santa Pia

Cala Violina

 

   
Cala Violina

La spiaggia di Cala Violina, una baia sabbiosa di grande bellezza, è stata premiata da Legambiente
come una delle 11 spiagge più belle d’Italia [3]

 

Come arrivare al parccheggio di Pian d'Alma

Dal Puntone dovrete prendere la statale delle Collacchie, sempre in direzione Castiglione della Pescaia, dopodiché svolterete a destra in una strada sterrata che incontrerete circa 400 metri prima del distributore di Pian d'Alma. Le indicazioni per Cala Violina dovrebbero essere ben visibili, in corrispondenza del Podere Laschetti potrete lasciare la vostra auto in un grande parcheggio a pagamento e percorrendo un sentiero per circa 2 km arriverete a Cala Violina.


 

Itinerari Bandite di Scarlino

Anello Cala Violina | Cala Civette | Cala Violina | Anello Puntone di Scarlino


L’escursione comincia dal parcheggio Pian d'l'Alma.
In successione si raggiungono Cala Violina, Punta le Canne et Cala Civetta.

Punto di partenza e arrivo: Scarlino, il Parcheggio all'Alma. 
Lunghezza percorso6.28 km
Dislivello:81 m | Total climb 187 m | Total descent 186 m
Zone attraversate:Costa maremmana
Cala Violina e Cala Martina sono raggiungibili esclusivamente a piedi e in bici.

Il sentiero per Cala Violina e Cala Martina

Trekking in Toscana | Il sentiero per Cala Violina e Cala Martina, Scarlino

Itinerario trekking: Punta Ala - Cala Violina


 


 

   

 

La baia di Cala Violina è raggiungibile dal parccheggio di Pian di Alma attraverso la strada sterrata di Val Martina.

 

Questo articolo è basato parzialmente sull'articolo Bandite di Scarlino dell' enciclopedia Wikipedia ed è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License.