Alberese | Parco Naturale delle Maremma

Arezzo


Capalbio


Colline Metallifere

la costa Toscana

        Walking along the Tuscan coast

Crete Senesi

        Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

        Walking in the crete senesi

Grosseto


Manciano


Montagnola Senese

         Walking in the Montagnola senese


Montalcino

Monte Amiata

         Walking on Monte Amiata

Montepulciano

Prato

Scansano

Siena

          Fonti di Siena

Ospedale Santa Maria della Scala

Sorano

Sovana

Val d'Elsa

          certaldo

          San Gimignano

          Colle di Val d'Elsa

Val d'orcia

          Montalcino

          Pienza

          ; Sant'Antimo

          San Quirico d'Orcia

          Radicofani

          Walking in the Val d'Orcia


Val di Chiana

         Montepulciano

         Montefollonico


Valle d'Ombrone

 

 

 

 

 

 

 





 
Montalcino

Colle alta duomo.JPG

E N G         N L         I T

Colle di Val D'Elsa - veduta del centro storico e del Duomo (Concattedrale dei Santi Alberto e Marziale) (1)

 

Toacana ] Galleria di immagini  
     
   
Colle di Val d'Elsa, Duomo (Concattedrale dei Santi Alberto e Marziale)
   
   

Colle di Val d'Elsa (localmente Colle) è un comune italiano della provincia di Siena in Toscana.
Percorrendo la via principale di Colle, Via di Castello, si incontrano la casa-torre del paesano architetto, il trecentesco palazzo dei Priori che oggi ospita il Museo di Arte Sacra e il Museo Civico.

La concattedrale di San Marziale, costruita su una preesistente cappella di San Salvatore, elevata poi a pieve e quindi a collegiata, è il principale luogo di culto cattolico di Colle Val d'Elsa, dal 1986 concattedrale dell'arcidiocesi di Siena-Colle di Val d'Elsa-Montalcino.

Architettura e patrimonio artistico | L'antica pieve

Massima testimonianza della antica pieve dei Santi Giovanni Battista, Faustino e Giovita,[1] detta anche pieve di S. Alberto, sono i resti della facciata, larga 18 metri, visibili sul fianco sinistro della nuova cattedrale.

 

Colle di Val d'Elsa, Duomo   Duomo di Colle de Val d'Elsa   Colle di Val d'Elsa, veduta del Duomo

Colle di Val d'Elsa, Duomo

 

  Duomo di Colle   Colle di Val d'Elsa, veduta del Duomo

La chiesa aveva una struttura basilicale, probabilmente a tre navate, realizzata con conci di arenaria disposti a corsi orizzontali e paralleli. Le pietre qui usate sono perfettamente squadrate grazie all'uso di strumenti allora in uso nell'area pisana, e pisano è infatti Bonamico, qui attivo. Dell'antica facciata resta integra solo la parte inferiore, il cui prospetto è scandito da sei colonne che sorreggono sette archi ciechi; nella seconda e nella sesta, visibilmente più ampie delle altre, si aprivano i portali, ora tamponati, che avevano stipiti monolitici e archivolti a tutto sesto e ghiera avvolgente di stile tipicamente pisano (particolare interessante: l'arco poggia su due dadi, come nel duomo di Pisa e questo è l'unico caso riscontrabile in Val d'Elsa).

Le colonne in facciata hanno fusti monolitici e poggiano su basi ad anello ed hanno capitelli a due ordini sovrapposti di foglie acquatiche e palmette. Il secondo ordine della facciata era scandito da due lesene in tre ampie specchiature.

Il resto dell'originario edificio è visibile nella tavoletta della Biccherna del 1479 che raffigura l'assedio di Colle Val d'Elsa e l'ingresso del Duca di Calabria. In esso si intravede il fianco meridionale dell'edificio con claristorio a feritoie e ampie monofore. Dell'interno rimangono i due sostegni polilobati oggi inglobati nella chiesa di Borgatello che sono simili a quelli posti nelle chiese altomedievali della zona come nella abbazia a Isola.



   
   

Mappa Colle di Val d'Elsa | Ingrandire mappa

 

 
   
 

Trekking Urbano

Passeggiata lungo le più belle piazze e musei di Colle di Val d'Elsa (N L)

Cammina lungo i luoghi più belli di Colle Alto (N L)

 


Images Colle di Val d'Elsa



Galleria d'immagini

 

Colle di Val D'Elsa - Colle, Palazzo Pretorio, retro del Duomo   Duomo di Colle Val d'Elsa, interiore   Interno della Cripta del Duomo - Oratorio della Misericordia, Colle di Val d'Elsa

Colle di Val D'Elsa - Colle, Palazzo Pretorio, retro del Duomo

 

 

Duomo di Colle Val d'Elsa, interiore

 

 

Interno della Cripta del Duomo - Oratorio della Misericordia, Colle di Val d'Elsa

La Cripta del Duomo - Oratorio della Misericordi

 

Duomo di colle, int., cripta della misericordia, affreschi con dannati   Duomo di colle, int., cripta della misericordia 11 scheletro   Duomo di colle, int., cripta della misericordia 10 scheletro

L'inferno, Interno della Cripta del Duomo

 

 

L’angelo della morte della parete di destra, Oratorio della Misericordia

 

L’angelo della morte della parete di sinistra, Oratorio della Misericordia

 

Bibliografia


Giovanni Lami, Sanctae Ecclesiae Florentinae Monumenta, Firenze, Tipografia Salutati, 1758.

Emanuele Repetti, Dizionario geografico, fisico, storico del Granducato di Toscana, Firenze, 1833-1846.

Emanuele Repetti, Dizionario corografico-universale dell'Italia sistematicamente suddiviso secondo l'attuale partizione politica d'ogni singolo stato italiano, Milano, Editore Civelli, 1855.

Attilio Zuccagni-Orlandini, Indicatore topografico della Toscana Granducale, Firenze, Tipografia Polverini, 1857.

Carlo Carnesecchi, Documenti relativi al castello di Picchena, in Miscellanea Storica della Valdelsa, 1894.

Luigi del Moro, Atti per la conservazione dei monumenti della Toscana compiuti dal 1 luglio 1894 al 30 giugno 1895. relazione a S.E. il Ministro della Pubblica Istruzione, Firenze, Tipografia Minori corrigendi, 1896.

Alessandro Lisini, Inventario delle pergamene conservate nel Dipolmatico dall'anno 736 all'anno 1250, Siena, Lazzeri, 1908.

Michele Cioni, La Valdelsa: guida storico-artistica, Firenze, Lumachi, 1911.

Guido Carocci, Antiche pievi in Valdelsa, Miscellanea Storica della Valdelsa, 1916.

Mario Salmi, Architettura romanica in Toscana, Milano-Roma, Bestetti&Tumminelli, 1927.

Pietro Toesca, Storia dell'arte italiana. Il Medioevo, Torino, UTET, 1927.

Pietro Guidi, Rationes Decimarum Italiae. Tuscia. Le decime degli anni 1274-1280, Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, 1932.

Pietro Guidi, Martino Giusti, Rationes Decimarum Italiae. Tuscia. Le decime degli anni 1295-1304, Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, 1942.

Italo Moretti, Renato Stopani, Chiese romaniche in Valdelsa, Firenze, Salimbeni, 1968.

Franco Cardini, Alta Val d'Elsa: una Toscana minore?, Firenze, SCAF, 1988.

AA. VV., Chiese romaniche della Valdelsa. I territori della via Francigena tra Siena e San Gimignano, Empoli, Editori dell'Acero, 1996, ISBN 88-86975-08-2.

AA. VV., Il Chianti e la Valdelsa senese, Milano, Mondadori, 1999, ISBN 88-04-46794-0.
Mariacristina Galgani, Luca Trapani, La Cattedrale di Colle di Val d’Elsa, Colle di Val d’Elsa, Pro Loco, 2001.

Luca Trapani, Sul titolo della chiesa concattedrale di Colle di Val d’Elsa. Contributo alla discussione, «Miscellanea Storica della Valdelsa», CXXIII (2017), 1-2 (332-333), pp. 207-213

 

 

Images Colle di Val d'Elsa



   
Panoramic view of Colle di Val d'Elsa alta   Colle di Val d'Elsa, Palazzo Campana   Chiesa di Santa Maria in Canonica (Colle Val d'Elsa)

Colle di Val d'Elsa, panorama del centro storico

 

Colle di Val d'Elsa, Palazzo Campana

 

Chiesa di Santa Maria in Canonica
(Colle Val d'Elsa)

 



Traveling in Tuscany| Holiday homes in southern Tuscany | Podere Santa Pia

 

Bee hive in the garden
     

 

 

 
         

Podere Santa Pia, situated in a particularly scenic valley

Pro Loco Colle Val d'Elsa  | www.prolococollevaldelsa.it

Trekking Colle di Val d'Elsa | Wandeling langs de mooiste plekken in Colle di Val d'Elsa


[1] Photo by Robyfra1, released into the Public Domain.


This article incorporates material from the Wikipedia article Concattedrale dei Santi Alberto e Marziale published under the GNU Free Documentation License.